Tag: trattamento di fine rapporto

  • Home
  • Tag: trattamento di fine rapporto
Anticipo del TFR: quando si può chiedere?

Anticipo del TFR: quando si può chiedere?

Il Trattamento di fine rapporto (TFR) non è altro che la somma che spetta al lavoratore da parte del suo datore al momento della cessazione del rapporto di lavoro subordinato. Tale istituto è stato introdotto dalla Legge n. 297 del 1982 ed è subentrato alla vecchia indennità di anzianità. Per ciascun anno di lavoro dipendente il datore di lavoro mette da parte a favore del suo dipendente una quota che corrisponde al 6,91% della retribuzione lorda utile. La somma in questione, il 31 dicembre di ogni anno, viene indicizzata con l'app...
Leggi
Quanto tempo ha il datore di lavoro per pagare il TFR?

Quanto tempo ha il datore di lavoro per pagare il TFR.

Durante la tua vita lavorativa, ogni mese una certa somma di denaro viene detratta dal tuo stipendio ed accantonata, per il pagamento TFR. In questo articolo, dopo una breve introduzione sul trattamento di fine rapporto, spiegheremo quali sono le tempistiche e quanto tempo ha il datore di lavoro per versare il TFR. Ma cos'è il TFR? Il Trattamento di fine rapporto è un credito che maturi nei confronti del tuo datore di lavoro, che ti verrà versato una volta che terminerai ogni rapporto lavorativo: non importa che tu smetta di lavorare...
Leggi
Come chiedere in anticipo il TFR?

Come chiedere in anticipo il TFR.

Prima di capire cos'è l'anticipazione del TFR, è necessario capire con esattezza cos'è il TFR. Spesso percepito come una forma di “regalo” in cambio degli anni trascorsi in azienda, il TFR (Trattamento di Fine Rapporto) è invece una cosa tua, sono soldi che hai già guadagnato, è una parte del tuo stipendio che il datore di lavoro, in forza di una legge ben precisa, ha accantonato e tenuto da parte per te. Probabilmente hai già sentito parlare di questi soldi, conosciuti comunemente con il nome di liquidazione.L'anticipazione del ...
Leggi