Lotta all’evasione fiscale: i nuovi provvedimenti.

Lotta all’evasione fiscale: i nuovi provvedimenti.

Indice

Chiudi

Con la Legge di Bilancio 2020, il Governo ha ideato molte misure che si concentrano tutte su un solo grande obbiettivo: la lotta all’evasione fiscale.

Per fare questo, gli organi governativi hanno pensato di proporre un vero e proprio piano d’attuazione. Si chiama Piano Italia Cashless, ed è stato ufficialmente inserito come provvedimento legislativo con il decreto legge n.124 del 26 ottobre 2019.

Ci sono state diverse discussioni ai piani alti per l’introduzione di Italia Cashless (Italia senza contanti), viste le grandi modifiche che questo piano prevede. Vediamo quali sono le misure che il Governo ha intenzione di mettere in atto nella lotta all’evasione fiscale.

I nuovi provvedimenti

Lotta all’evasione fiscale: arriva il Piano Italia Cashless

A fine 2019, la data di attuazione del Piano Italia Cashless fu impostata a gennaio 2020. Mentre ora l’obbligo di adottare le nuove misure è saltato a luglio 2020. Il progetto è nato con l’obbiettivo principale mirato di ridurre l’utilizzo del contante, favorendo invece i pagamenti elettronici.

In più, sono stati introdotti anche dei nuovi incentivi rivolti a commercianti e artigiani, per favorire le transazioni telematiche. Oltretutto, le novità ci informano che sta arrivando anche l’obbligo per i commercianti di permettere ai cittadini di pagare con il POS.

Insomma, si tratta di una serie di grandi provvedimenti che tutti insieme si pongono l’obbiettivo della lotta all’evasione fiscale. Se infatti tutti i soggetti privati e le aziende troveranno convenienza nell’abbandonare il contante e affidarsi ai pagamenti telematici, in questo modo ogni transazione effettuata da parte a parte risulterà rintracciabile.

Di conseguenza quindi, se tutti i pagamenti saranno siglati su computer, significa che evadere le tasse risulterà molto più difficile per tutti. A quel punto, sarà facile per le istituzioni scovare i “furbetti”, in quanto ogni transazione sarà registrata.

Quali sono i più importanti?

I provvedimenti da luglio 2020.

Ecco le nuove misure previste dal Piano Italia Cashless, istituito dal Governo Conte Bis per indurre gli italiani a non evadere più le tasse. Di seguito vediamo i provvedimenti più importanti:

  • Lotteria degli Scontrini, con data di attuazione prevista per luglio 2020. Si farà una vera e propria lotteria con gli scontrini elettronici dei cittadini italiani che vorranno partecipare. La lotteria prevede un montepremi complessivo del valore di 45 milioni di euro. Chi vincerà, non riceverà premi o denaro in maniera diretta, ma otterrà l’ulteriore possibilità di partecipare alle prossime estrazioni;
  • Superbonus, previsto dal 2021. Verranno premiate anche qui le transazioni elettroniche, per un importo premi complessivo di 3 miliardi. Non è ancora chiaro il metodo di sviluppo;
  • Limite dei contanti. Si prevede che anche questo provvedimento prenderà forma a luglio 2020. Con tale punto, a partire dal 1 luglio 2020 fino a dicembre 2021, gli italiani potranno utilizzare un limite di contante fermo a 2.000 euro. Con l’inizio del 2022 invece, la soglia sarà impostata a 1.000 euro annui;
  • Meno 30% sul credito d’imposta. In favore di tutti i commercianti e artigiani che sceglieranno di pagare elettronicamente. Lo sconto sarà concesso però solo ai commercianti che non hanno guadagnato più di 400 mila euro durante l’anno precedente. Anche questo provvedimento dovrebbe essere messo in atto da luglio 2020.
  • Obbligo di POS. Tutte le strutture commerciali avranno il dovere di possedere un POS, per permettere ai clienti di pagare telematicamente, anche gli importi minimi. Chi non si adatterà alle nuove decisioni, potrà essere segnalato al fisco e multato pesantemente. Si rischia infatti una sanzione di 30 euro fissa, e una seconda con valore pari al 4% dell’importo totale che il cliente avrebbe dovuto pagare.
Vota questo post


    Raccontaci cosa ti è successo.

    Hai bisogno di una consulenza legale? Inviaci un messaggio e in meno di 24 ore riceverai una risposta.

    contact_form_scroll
    captcha


    Questo articolo ti è risultato utile? Lascia un voto!
    Quello che pensi per noi è molto importante.



    Vota questo post



    Articoli correlati