Bagaglio da stiva. Cosa si può portare?

Bagaglio da stiva.

Indice

Chiudi

Cosa si può portare in aereo? È, probabilmente, la domanda che tutti si sono posti almeno una volta prima di un viaggio.
A riguardo è sempre meglio controllare il sito web della compagnia scelta per il volo ma, generalmente, le regole sono simili per tutti.
In questo articolo vedremo nel dettaglio cosa si può e cosa non si può portare in aereo.

Poche limitazioni sui bagagli da stiva.

Cosa è possibile portare in aereo?

Vediamo in modo più approfondito con alcuni esempi. Se si parla del bagaglio da stiva ci sono poche limitazioni rispetto a quello a mano. Il cibo, per esempio, se si è all’interno dei Paesi Europei, si può trasportare purché ben chiuso ed imballato. Al di fuori dell’UE, invece, sarà il caso di consultare i vari siti web governativi perché potrebbero esserci delle restrizioni o regole doganali su alcuni alimenti, sia sulla tipologia che sulla quantità. Per il resto si potrà portare quasi qualsiasi oggetto tranne alcune eccezioni che andremo a vedere più avanti.

Poche limitazioni sui bagagli da stiva.

Posso portare liquidi in aereo?

Le bevande, e in generale i liquidi, sono un discorso a parte e che, nella maggior parte dei casi, generano una sorta di panico (specialmente per le donne) che sono solite portare con se trucchi, creme e chi più ne ha più ne metta.
Se ti stai domandando “quanto liquido si può portare in aereo” sappi che le regole da rispettare sono semplici e davvero molto rigide. Se non vuoi rischiare quindi che ai controlli in aeroporto i tuoi profumi, i trucchi, e le creme siano buttate nella spazzatura, dovrai tenere ben a mente quanto segue.

Prima di tutto dobbiamo fare una piccola distinzione tra bagaglio da stiva e bagaglio a mano:

  • In quello da stiva non ci sono grosse limitazioni sempre che, come detto nel paragrafo precedente, non si viaggi al di fuori di un paese europeo. L’importante è che i contenitori siano ben sigillati.
  • Al contrario, nel bagaglio a mano, ci sono delle rigide regole da rispettare. Devi sapere che ogni passeggero ha la possibilità di portare, nel proprio bagaglio, al massimo 1 litro di liquidi, purché questi siano divisi in contenitori da 100 ml l’uno.
    Ogni contenitore deve poi essere chiuso all’interno di una bustina di plastica trasparente che solitamente forniscono stesso in aeroporto prima dei controlli.

Quando parliamo di liquidi ovviamente non parliamo solo di prodotti di make-up quali mascara, lozioni o creme ma anche di cibi come minestre o zuppe (magari comprate nell’attesa dell’imbarco o durante un volo di scalo).

Limitazioni necessarie.

Cos'è assolutamente vietato portare in aereo?

Nel primo paragrafo abbiamo visto cosa è possibile portare nel bagaglio, adesso vediamo il contrario, ovvero, cosa non si può portare in aereo.
Talvolta sembra superfluo dirlo, ma a scanso di equivoci, bisogna ricordare che è vietato l’imbarco di qualsiasi tipologia di arma, compresa quella per difesa personale, che siano pistole, fucili o esplosivi di qualsivoglia genere.
Non è possibile introdurre, inoltre, liquidi infiammabili o irritanti, materiale radioattivo o sostanze corrosive. Anche kit per carrozzeria o batterie per veicoli sono ovviamente vietati e, una piccola curiosità per chi è appassionato di immersioni, è vietato portare torce subacquee con batterie inserite e, sebbene non ci sia bisogno di precisarlo, fucili per la pesca.

Qui di seguito, nel menù a tendina, troverai una lista dettagliata  di tutti gli oggetti vietati a bordo di un aereo o quelli che richiedono un particolare permesso di imbarco.

  • Accendini;
  • Armi giocattolo;
  • Balestre;
  • Componenti di armi da fuoco (esclusi i dispositivi di mira telescopici e i mirini);
  • Dispositivi per stordire o trasmettere una scossa;
  • Fionde;
  • Lanciarpioni e fucili subacquei;
  • Pistole a sfere;
  • Pistole ad aria, fucili e armi a pallini;
  • Pistole industriali con dardi e pistole fissachiodi;
  • Pistole lanciarazzi;
  • Pistole per starter;
  • Repliche e imitazioni di armi da fuoco;
  • Tutte le armi da fuoco (pistole, rivoltelle, carabine, fucili, ecc.).
  • Arpioni e lance;
  • Asce e accette;
  • Attrezzi da artigiano: trapani e relative punte, taglierine, cutter, tutti i tipi di seghe, cacciaviti, palanchini, martelli, pinze, chiavi inglesi, saldatori;
  • Bastoni da sci e da passeggio o escursionismo;
  • Bisturi;
  • Coltelli con lame lunghe oltre 6 cm, di metallo o di qualsiasi altro materiale robusto;
  • Forbici con lame lunghe oltre 6 cm;
  • Frecce e dardi;
  • Machete;
  • Mannaie da macellaio;
  • Pattini per pattinaggio su ghiaccio;
  • Piccozze per ghiaccio e rompighiaccio;
  • Ramponi;
  • Rasoi aperti e lame da rasoio (esclusi i rasoi di sicurezza o monouso con le lame incorporate nella cartuccia);
  • Sciabole, spade e bastoni con lama nascosta;
  • Stelle da lancio;
  • Temperini o coltelli a scatto con lame di qualsiasi lunghezza.
  • Acquaragia e solvente per vernici;
  • Bevande alcoliche con contenuto volumetrico di alcol superiore al 70%;
  • Candelotti o cartucce fumogene;
  • Combustibili liquidi infiammabili come benzina, gasolio, combustibile per accendini, alcol, etanolo;
  • Detonatori e micce;
  • Esplosivi;
  • Fiammiferi non di sicurezza;
  • Fuochi d’artificio, razzi ed altri articoli pirotecnici compresi i petardi;
  • Gas e contenitori per gas;
  • Granate;
  • Mine ed altri materiali militari esplosivi;
  • Munizioni;
  • Repliche o imitazioni di materiali o ordigni esplosivi;
  • Torcia subacquea con batterie inserite;
  • Vernice a spruzzo di aerosol.
  • Attrezzature per arti marziali;
  • Canne da pesca;
  • Mazze da baseball e da softball;
  • Mazze da cricket;
  • Mazze da golf;
  • Mazze da hockey;
  • Mazze da lacrosse;
  • Mazze, bastoni rigidi o flessibili come ad esempio manganelli e sfollagente;
  • Pagaie per kayak e canoa;
  • Skateboard;
  • Stecche da biliardo e affini.
Richiedi subito il tuo risarcimento!

Hai avuto qualche problema con la compagnia aerea?

Inserendo tutti i dati relativi al volo da te prenotato e sul quale hai riscontrato un problema, avvierai in maniera totalmente gratuita, le procedure di risarcimento e di rimborso. Niente di più facile e veloce. Se vuoi ottenere un rimborso non ti resta che procedere con la compilazione.

Si può chiedere un risarcimento?

Cosa succede se il bagaglio arriva in ritardo o è danneggiato?

Un’eventualità poco piacevole, e sicuramente non rara, è la perdita o anche solo il ritardo dell’arrivo del bagaglio da stiva. In tutti questi casi e tanti altri, ricorda che avrai sempre diritto ad un risarcimento.
Dopo aver compilato il modulo che abbiamo appositamente creato per te, forzeremo la compagnia aerea a risarcirti per il disagio arrecatoti e tu non dovrai preoccuparti di nulla. Tutta la procedura è completamente gratuita e non dovrai spendere un centesimo.

3/5 - (2 votes)


    Raccontaci cosa ti è successo.

    Hai bisogno di una consulenza legale? Inviaci un messaggio e in meno di 24 ore riceverai una risposta.

    contact_form_scroll
    captcha


    Questo articolo ti è risultato utile? Lascia un voto!
    Quello che pensi per noi è molto importante.



    3/5 - (2 votes)



    Articoli correlati